PRO SL Sinus Lift: un protocollo semplice e sicuro per la gestione del rialzo crestale del seno mascellare in un solo intervento, anche nei casi di maggiore atrofia ossea

Non sempre le tecniche di chirurgia orale per l’incremento del volume osseo alveolare sono adeguate o di semplice applicazione. Una delle situazioni più comuni nella riabilitazione implantare è la gestione del seno mascellare. Da un lato vi è la tecnica tradizionale che prevede l’accesso vestibolare al seno mascellare, una procedura chirurgica che presenta diverse criticità per il clinico (oltre a risultare traumatica per il paziente a causa dell’alta invasività); dall’altra troviamo tecniche con accesso crestale spesso laboriose e che consentono l’applicazione di un solo diametro implantare. Da qui l’esigenza di una chirurgia orale meno invasiva e la messa a punto di un nuovo approccio per il rialzo crestale del seno che consenta una procedura semplice, sicura, con possibilità d’inserire impianti diversi e di diverso diametro e quindi alla portata di tutti i professionisti. Un protocollo che consenta anche di oltrepassare i limiti delle tecniche di rialzo del seno fino ad oggi riconosciuti, permettendo di realizzare in una sola chirurgia, il rialzo ed il posizionamento dell’impianto, a partire da 1mm di altezza della cresta ossea residua.

In questo corso saranno brevemente illustrate le indicazioni e le criticità delle tecniche di rialzo del seno mascellare e verrà fatta una panoramica su un nuovo protocollo per la gestione di casi da semplici ad avanzati dove alcune tecniche chirurgiche si combinano tra loro.

1
PRO SL Sinus Lift: un protocollo semplice e sicuro per la gestione del rialzo crestale del seno mascellare in un solo intervento, anche nei casi di maggiore atrofia ossea
49 minuti

Scrivi una recensione per primo.

Per favore, accedi per lasciare una recensione
Iscritti: 84 studenti
Durata: 49 minuti
Lezioni: 1
Modalità: Corso Online