Guarigione dei tessuti molli perimplantari

I tessuti molli che circondano la parte transmucosa degli impianti dentali hanno un ruolo cruciale nel mantenere buone condizioni di salute, osteointegrazione stabile e sopravvivenza implantare. Molti fattori possono influire sulla loro guarigione e comportamento. La “mucosa perimplantare” costituisce un sigillo biologico che previene lo sviluppo di malattie infiammatorie perimplantari.

È noto che l’interfaccia impianto-tessuto connettivo è diversa dal tessuto connettivo parodontale presente intorno all’elemento dentario, con diverse disposizioni delle fibre di collagene. Più frequentemente sono state osservate fibre circolari e fibre parallele all’asse longitudinale dell’impianto, cioè che corrono in direzione apico-coronale. La morfologia e la struttura della barriera di tessuto connettivo intorno agli impianti sono state studiate nell’ animale e nell’uomo. Tuttavia questi studi si basano su indagini cliniche, o bidimensionali (2D), ossia principalmente sulla valutazione istologica.

Caratterizzazioni tridimensionali (3D) avanzate possono migliorare la conoscenza dell’architettura del tessuto connettivo nel tentativo di trovare nuove strategie per aumentarne la stabilità e ridurre l’infiltrazione delle cellule infiammatorie con conseguente diminuzione del riassorbimento osseo. Interessanti risultati si sono ottenuti combinando l’uso dell’imaging a contrasto di fase e della microscopia ottica per ricostruire in modo affidabile l’organizzazione 3D del tessuto connettivo attorno al collo degli impianti dentali.

1
Guarigione dei tessuti molli perimplantari
1 ora e 7 minuti

Scrivi una recensione per primo.

Per favore, accedi per lasciare una recensione
Iscritti: 39 studenti
Durata: 1 ora e 7 minuti
Lezioni: 1
Modalità: Corso Online